Focus

Attualità di un codice etico per gli operatori dei servizi alla persona

Le cronache, di tanto in tanto, evidenziano situazioni di  presunti o reali soprusi o violenze nei confronti di minori, adolescenti, disabili, non autosufficienti ecc. all'interno di luoghi deputati all’educazione, al curare ed al prendersi cura delle persone specie le più fragili. Alcuni ordini professionali hanno un codice deontologico specifico. Ma torna utile un riferimento omogeneo per tutti gli operatori dei servizi alla persona. A tale proposito proponiamo in allegato un documento della  Fondazione “Zancan” da dieci anni  strumento di lavoro in tante realtà.

Files:
Documento Zancan riabilitazione
Scarica

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy