News

La chirurgia robotica: una scelta futuristica che lo stato rimborsa in modo insufficiente

Tempi duri per la chirurgia robotica: ottimi risultati ma costi elevati e mal rimborsati.  Tanto per avere un’idea l’isterectomia addominale totale con procedura robotica costa circa 14.500,00 euro, mentre, la stessa procedura, eseguita laparoscopicamente, costa solo 3.800,00 euro e il rimborso del Drg è fissato in 6.203 euro. I dati sono contenuti  in una ricerca di Altems (Alta Scuola di Economia e Management dei sistemi Sanitari  dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma) in collaborazione con il Ministero della Salute, nell’ambito del progetto di ricerca “Valutazioni di sicurezza e qualità nell’ambito delle procedure effettuate con robot chirurgico e valutazione di sostenibilità economica”, i cui primi risultati sono stati illustrati nel corso  del 7° Congresso nazionale di Health technology assessment, svoltosi recentemente a Roma. Il progetto ha fornito una panoramica della diffusione e della sostenibilità economica delle procedure eseguite tramite la chirurgia robotica cercando di individuare un modello organizzativo efficiente per il governo della tecnologia in un’ottica di lungo periodo, tenendo conto degli effetti di apprendimento e delle esigenze di training.

Documentazione

Il DDL concorrenza approvato in Senato


Il  Senato ha approvato in via definitiva il Ddl Concorrenza. “Questo passaggio – ha commentato Federico Gelli, responsabile sanità del PD -  rappresenta un ulteriore tassello verso la piena operatività della legge sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure. ... continua

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy