News

Le regioni pronte a giocarsi i 110 miliardi del fondo sanitario 2015

Mercoledì 25 novembre dovrebbe avere il via libera da una seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni il riparto dei 110 miliardi del Fondo sanitario 2015. I governatori sono orientati a trovare velocemente una intesa, sia perché in queste settimane ha lavorato sodo la Commissione sanità della Conferenza, sia perché, per ragioni di bilancio, è necessario per le Regioni incamerare quanto prima i fondi. Per il 26 novembre i governatori contano di avere l'ok definitivo in Stato Regioni.

Documentazione

Sintesi articolo per articolo di tutte le misure di interesse sanitario previste dalla Legge in materia finanziaria, recentemente approvata anche dal Senato

Scarica il Documento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy