News

Un sms per riaccendere la speranza

Un sms al 45506 per venire in aiuto dei bambini disabili dei Paesi in via di sviluppo, così prende avvio dal 10 al 23 gennaio la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Tutti uguali”.

Promossa da Dokita Onlus, l’iniziativa si prefigge di contribuire, con una donazione di 2 o 5 euro, al sostegno del centro di accoglienza e riabilitazione fisioterapica per giovani e bambini disabili “Foyer de l’Esperance”, situato a Sangmelima, nel sud del Camerun, Paese nel quale il 23% dei soggetti dai 2 ai 9 anni presenta almeno un tipo di disabilità dovuta, nel 65% dei casi, a patologie quali polio, lebbre, malaria, morbillo.

Il progetto mira all’integrazione sociale e scolastica di 1.500 minori affetti da disabilità motoria, garantendo loro inoltre adeguate cure mediche.   

Quanto raccolto verrà infatti utilizzato per l’acquisto di un veicolo attrezzato per il trasporto delle carrozzine, per consentire ai bimbi non autosufficienti di raggiungere sia gli edifici scolastici che le strutture medico-ospedaliere. I fondi serviranno anche per l’acquisto di nuove strumentazioni fisioterapiche.

Documentazione

Sintesi articolo per articolo di tutte le misure di interesse sanitario previste dalla Legge in materia finanziaria, recentemente approvata anche dal Senato

Scarica il Documento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy