Notizie dalle sedi regionali

In Lombardia via libera ai pets negli ospedali e nelle case di riposo

Negli ospedali e nelle case di riposo lombarde è libero accesso agli animali da compagnia. Lo ha stabilito la Giunta della Regione Lombardia, approvando recentemente il regolamento che attua una legge del regionale del 2009.
"Novità assoluta é la possibilità di accesso di cani, gatti e conigli negli ospedali e nelle case di riposo - ha dichiarato Giulio Gallera, assessore al Welfare - secondo le condizioni di sicurezza stabilite dalle strutture sanitarie o sociosanitarie, rispettando i requisiti minimi riportati dal regolamento ".
"Gli animali - ha continuato - devono essere accompagnati da maggiorenni, i cani devono essere muniti di museruola e condotti a guinzaglio. Gatti e conigli, invece, dovranno essere alloggiati nell'apposito trasportino, almeno fino al momento al paziente o all'ospite".
Un provvedimento che farà felici padroni e pets, ma per chi non rispetterà le regole pronte multe dai 150 ai 900 euro.

Documentazione

Sintesi articolo per articolo di tutte le misure di interesse sanitario previste dalla Legge in materia finanziaria, recentemente approvata anche dal Senato

Scarica il Documento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy