Notizie dalle sedi regionali

Si è insediato martedì 12 settembre, presso il Policlinico Umberto I di Roma, Joseph Polimeni, neo commissario straordinario. Per il meo commissario le sfide che il Policlinico dovrà affrontare nei prossimi anni riguardano sotto l’aspetto gestionale più ambiti, tra i quali la progressiva ristrutturazione dei padiglioni e l’inquadramento giuridico definitivo del personale”. Polimeni ha poi evidenziato l’importanza di “una forte sinergia con l’Università Sapienza di Roma nell’ambito programmatorio regionale”.

Sono 43 soltanto nella città di Roma i nuovi medici di famiglia a cui verrà riconosciuto un posto stabile. Ma complessivamente nel Lazio sono centosettantotto. Questo è l’obiettivo che ha raggiunto la Regione, in ossequio all’intenzione di avere un medico ogni mille abitanti. Per tale ragione sono state individuate le aree carenti, in modo da colmare gli squilibri ravvisati nel territorio.

Scottature, arrossamenti ed eritemi: niente paura. Questa estate chi è in vacanza al mare o in montagna, ma anche chi espone la propria pelle molte ore al sole causa lavoro, ha un'arma di prevenzione in più: "SMS-Se mi scotto", il nuovo servizio dell'Idi. L’Istituto dermopatico dell’Immacolata ha lanciato infatti una vera e propria linea diretta con i propri specialisti: uno strumento dedicato a tutti coloro che, esposti al sole, possono andare incontro a qualche problema. Bambini tra tutti. Per avvalersi del supporto di "SMS-Se mi scotto", in funzione dal 31 luglio sino alla fine di settembre, sarà sufficiente inviare un messaggino al numero dedicato (377.7731596) e un team di medici dell’Idi potrà fornire consigli utili e indicazioni rispondendo con un altro messaggio.

20 posti letto di alta specialità riabilitativa per trattare gravi disabilità in età evolutiva e 2 posti di day hospital riabilitativo neuromotorio. Questo è quanto prevede il presidio sanitario Ospedale pediatrico Bambino Gesù, nella sede di Santa Marinella. Attività specialistiche ambulatoriali previste riguardano: radiodiagnostica, odontoiatria, oftalmologia, cardiologia, pediatria, otorino, ortopedia, anestesiologia e rianimazione, neuropsichiatria infantile, neurologia e patologia clinica. “Con questo decreto – ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti – si completa l’assetto di accreditamento della  sede distaccata dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù che riveste particolare importanza in un quadrante a forte crescita demografica e popolato da giovani coppie. È un segno di attenzione verso una struttura di eccellenza della sanità regionale

Forum innovazione Salute

Convegno all’Auxologico sulla Legge Gelli

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy