Ufficio fiscale

Progetto tessera sanitaria: proroga al 9 febbraio 2017

Con il Comunicato stampa reso noto il 25 gennaio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato al 9 febbraio 2017 il termine per l’invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie relative all’anno 2016.

L’estensione del termine dal 31 gennaio al 9 febbraio va incontro anche alle esigenze rappresentate dalle categorie di operatori tenute all’invio dei dati per la prima volta. La proroga del termine si intende comunque riferita alla trasmissione di tutte le spese sanitarie sostenute nel 2016, da parte di tutti i soggetti tenuti a questo obbligo.

Il Comunicato stampa disciplina anche nuovi termini per le comunicazioni da parte dei contribuenti che per motivi di privacy intendono opporre il proprio rifiuto all’utilizzo delle spese sanitarie sostenute nell’anno 2016 ai fini dell’elaborazione del 730 precompilato.

Ulteriori chiarimenti e/o aggiornamenti sono disponibili sul sito ministeriale www.sistemats.it.

Lo Studio Morra Bertola è a disposizione degli Associati ARIS per eventuali necessità al riguardo.

Documentazione

Il DDL concorrenza approvato in Senato


Il  Senato ha approvato in via definitiva il Ddl Concorrenza. “Questo passaggio – ha commentato Federico Gelli, responsabile sanità del PD -  rappresenta un ulteriore tassello verso la piena operatività della legge sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure. ... continua

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più vai alla pagina Cookie policy