• IRCCS Fondazione Don Gnocchi vince il Premio Europeo Sham. La Poliambulanza di Brescia si aggiudica il premio

    IRCCS Fondazione Don Gnocchi vince il Premio Europeo Sham. La Poliambulanza di Brescia si aggiudica il premio "Riduzione del rischio clinico"

    L'Irccs Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus si aggiudica la prima edizione del premio europeo Sham - Gruppo Relyens. I vincitori del Leggi tutto...
  • In Poliambulanza un convegno internazionale di radiochirurgia

    In Poliambulanza un convegno internazionale di radiochirurgia

    Si terrà il 17 settembre, nella sala Convegni della Poliambulanza di Brescia, il simposio internazionale dal titolo: “South European Gamma Leggi tutto...
  • Oasi di Troina: convegno su disabilità intellettiva e tumori

    Oasi di Troina: convegno su disabilità intellettiva e tumori

    “L’espressione di geni coinvolti nei processi neurodegenerativi, nella disabilità intellettiva e nei tumori: individuazione e studio di meccanismi genetici comuni”, Leggi tutto...
  • Istituto Chiossone onlus - Un dono inaspettato per i giovani

    Istituto Chiossone onlus - Un dono inaspettato per i giovani

    Un dono inaspettato per i giovani ospiti dell’Istituto Chiossone onlus. Grazie alla donazione testamentaria di Alessandro, un grande amico dell’istituto Leggi tutto...
  • Conferenza internazionale al Gemelli sulla precisione della medicina del futuro

    Conferenza internazionale al Gemelli sulla precisione della medicina del futuro

    Si è conclusa a Roma la tre giorni del congresso International Conference on Proteomics and Metabolomics for Personalised Medicine, vera Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Magistero

Messaggio di Papa Francesco: salvaguardare la gratuità dell'accesso alle cure per tutti

Leggi il Testo

  

 

 

Focus

Leggi tutto

 

 

Prende forma la rete italiana per il sequenziamento e il monitoraggio delle varianti Covid. Come annunciato dall’Istituto superiore di sanità, la rete prevede "un'unica piattaforma pubblica, la sorveglianza epidemiologica, il sequenziamento dei ceppi virali circolanti, il monitoraggio immunologico, la ricerca e la formazione sui vari aspetti dell'infezione da Sars-CoV-2… Si punta a una struttura permanente per gestire questa e le future emergenze infettive nel nostro Paese".

"La rete, che integra centri, funzioni e professionisti esistenti - spiega l'Iss in una nota - è promossa dal ministero della Salute con un finanziamento strutturale in prospettiva pluriennale, e si sviluppa in collaborazione con la struttura commissariale anti Covid-19 guidata dal generale Francesco Figliuolo. Sarà composta, per la parte relativa al sequenziamento, dai laboratori di microbiologia di riferimento regionale, dai laboratori di sanità militare, dai laboratori di microbiologia a supporto identificati all'interno di ogni Regione/Pa e si avvarrà del contributo di centri ad alta capacità di sequenziamento. Un ruolo fondamentale è previsto per i centri di ricerca, che oltre a sviluppare le conoscenze, contribuiranno a rafforzare la rete formativa per giovani specialisti. Un'importante azione di supporto sarà dedicata a costituire una rete di laboratori per il monitoraggio immunologico dell'efficacia dei vaccini e della risposta all'infezione naturale".

"La rete – prosegue la nota - garantirà in un'unica piattaforma la sorveglianza della circolazione di varianti genetiche di Sars-CoV-2, sarà integrata con la sorveglianza Covid-19 coordinata da Iss e con l'Anagrafe vaccinale nazionale coordinata dal ministero della Salute. Grazie alla rete sarà possibile arricchire il monitoraggio e lo studio di queste e altre future epidemie da diverse prospettive: oltre a quella epidemiologica e di monitoraggio, quella degli studi viro-immunologici, quella della comprensione dei meccanismi e degli effetti della malattia, e ancora quella della osservazione e valutazione della risposta anticorpale e cellulare delle vaccinazioni, e non ultima quella di formare giovani con competenze specifiche in campo virologico e immunologico, in modo da rafforzare la capacità di prevenzione, controllo e risposta alle malattie infettive".