• Firmato l’accordo per il passaggio di tutti i dipendenti dell’Isola Tiberina alla nuova gestione “Gemelli Isola”

    Firmato l’accordo per il passaggio di tutti i dipendenti dell’Isola Tiberina alla nuova gestione “Gemelli Isola”

    Sono stati siglati nei giorni scorsi gli accordi tra Gemelli Isola Spa - Società Benefit creata dalla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Leggi tutto...
  • Policlinico Gemelli  - Mantenere la speranza di una gravidanza dopo il tumore. Fin da bambine

    Policlinico Gemelli - Mantenere la speranza di una gravidanza dopo il tumore. Fin da bambine

    È una piccola romana di 12 anni, in cura per un sarcoma, la prima paziente minorenne sottoposta a prelievo di Leggi tutto...
  • Lega del Filo d’Oro - “Vedere e sentire la sfida quotidiana”

    Lega del Filo d’Oro - “Vedere e sentire la sfida quotidiana”

    Comprendere chi vive nel buio e nel silenzio è il tema di fondo del Summer Jamboree, festival musicale internazionale, dove Leggi tutto...
  • Centro Speranza - In prima linea per i più fragili

    Centro Speranza - In prima linea per i più fragili

    Un aiuto per acquistare un omogeneizzatore professionale e rendere più sicura la somministrazione del cibo ai ragazzi con gravi disabilità. Leggi tutto...
  • Ospedale Sacro Cuore Don Calabria - Rosario Mazzola riceve il premio “Young Investigator Award 2022”

    Ospedale Sacro Cuore Don Calabria - Rosario Mazzola riceve il premio “Young Investigator Award 2022”

    Prestigioso riconoscimento per la ricerca scientifica nel campo della radiochirurgia e radioterapia stereotassica al dott. Mazzola, radioterapista oncologo dell’Ospedale Sacro Leggi tutto...
  • Ospedale Israelitico  - Insieme per un’alta formazione Odontoiatrica

    Ospedale Israelitico - Insieme per un’alta formazione Odontoiatrica

    Un progetto di collaborazione internazionale per lo sviluppo di un’alta formazione Odontoiatrica è stato recentemente avviato tra l’Ospedale Israelitico e Leggi tutto...
  • Fatebenefratelli Isola Tiberina - Inaugurata la nuova sala donatori di sangue dell’Ospedale

    Fatebenefratelli Isola Tiberina - Inaugurata la nuova sala donatori di sangue dell’Ospedale

    Una nuova Sala Donatori di Sangue è stata inaugurata nel centro trasfusionale del Fatebenefratelli – Isola Tiberina. L’iniziativa particolarmente importante proprio Leggi tutto...
  • Fondazione Don Gnocchi  - Sorrisi senza bandiere per giovani disabili

    Fondazione Don Gnocchi - Sorrisi senza bandiere per giovani disabili

    Due giornate di spensieratezza e di sorrisi in sella a fantastiche motociclette e sul campo di rugby per giovani ospiti Leggi tutto...
  • Istituto Serafico di Assisi - Campus estivo per i ragazzi con disabilità

    Istituto Serafico di Assisi - Campus estivo per i ragazzi con disabilità

    I ragazzi più fragili del territorio assisano, dai 14 ai 30 anni, hanno avuto la possibilità di esplorare e sperimentare Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

Magistero

Papa Francesco: la morte va accolta non provocata

Durante l’udienza generale il Papa ha ribadito il no della Chiesa all’eutanasia come il no all’accanimento terapeutico   -  Leggi tutto

  

Focus

 

 

 

Istituito al Ministero della Salute il Tavolo tecnico sulle malattie rare. Il Tavolo riunisce esperti clinici e accademici, rappresentanti istituzionali e delle associazioni dei pazienti e della società civile, che lavoreranno insieme per far emergere le più urgenti problematiche dei malati rari e dei caregiver. Grazie all'approccio multidisciplinare garantito dalla sua composizione, il Tavolo consentirà inoltre di promuovere e incentivare la ricerca scientifica per la comprensione dei meccanismi alla base delle malattie rare e per lo sviluppo di nuovi approcci diagnostici e terapeutici, anche alla luce delle nuove esigenze scaturite dall'esperienza epidemica con il virus SARS-CoV-2.

“Ora che ci stiamo lasciando il peggio di questa pandemia alle nostre spalle –ha sottolineato il Sottosegretario di Stato alla Salute, Pierpaolo Sileri - dobbiamo ritornare a occuparci di altre emergenze, tra cui appunto quelle dei malati rari”.

“E' con grande senso di responsabilità che ho accettato la delega alle malattie rare – ha continuato - e il tutto il mio impegno è rivolto alla risoluzione delle esigenze dei circa 7-8mila pazienti rari e le loro famiglie… affinché si traducano in proposte concrete in grado di indirizzare le istituzioni verso provvedimenti che risolvano le problematiche più urgenti e diffuse".