• IRCCS Fondazione Don Gnocchi vince il Premio Europeo Sham. La Poliambulanza di Brescia si aggiudica il premio

    IRCCS Fondazione Don Gnocchi vince il Premio Europeo Sham. La Poliambulanza di Brescia si aggiudica il premio "Riduzione del rischio clinico"

    L'Irccs Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus si aggiudica la prima edizione del premio europeo Sham - Gruppo Relyens. I vincitori del Leggi tutto...
  • In Poliambulanza un convegno internazionale di radiochirurgia

    In Poliambulanza un convegno internazionale di radiochirurgia

    Si terrà il 17 settembre, nella sala Convegni della Poliambulanza di Brescia, il simposio internazionale dal titolo: “South European Gamma Leggi tutto...
  • Oasi di Troina: convegno su disabilità intellettiva e tumori

    Oasi di Troina: convegno su disabilità intellettiva e tumori

    “L’espressione di geni coinvolti nei processi neurodegenerativi, nella disabilità intellettiva e nei tumori: individuazione e studio di meccanismi genetici comuni”, Leggi tutto...
  • Istituto Chiossone onlus - Un dono inaspettato per i giovani

    Istituto Chiossone onlus - Un dono inaspettato per i giovani

    Un dono inaspettato per i giovani ospiti dell’Istituto Chiossone onlus. Grazie alla donazione testamentaria di Alessandro, un grande amico dell’istituto Leggi tutto...
  • Conferenza internazionale al Gemelli sulla precisione della medicina del futuro

    Conferenza internazionale al Gemelli sulla precisione della medicina del futuro

    Si è conclusa a Roma la tre giorni del congresso International Conference on Proteomics and Metabolomics for Personalised Medicine, vera Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Magistero

Messaggio di Papa Francesco: salvaguardare la gratuità dell'accesso alle cure per tutti

Leggi il Testo

  

 

 

Focus

Leggi tutto

 

 

 

Nona edizione per il progetto “Le Performance Regionali”, presentato da C.R.E.A. Sanità, nel corso di un recente evento in live streaming, alla presenza di esperti del settore sanitario e istituzionale.

Il lavoro, iniziato nell’aprile del 2020, ha coinvolto un folto panel di esperti, composto da 124 soggetti.

Obiettivi dello studio valutare il livello di tutela del bene salute all’interno delle diverse regioni, considerando sia la componente pubblica che quella privata, e contribuire al miglioramento delle politiche sanitarie, fornendo una misura delle performance regionali, in un’ottica di valutazione che tenga conto delle differenti prospettive e che sia condiviso dai diversi stakeholder del sistema, appartenenti ai settori dell’industria medicale, delle istituzioni, del management aziendale, delle professioni sanitarie, degli utenti.

Novità di questa edizione l’introduzione di rappresentanti degli Enti Locali (Comuni) nel panel di esperti, rappresentati da 3 sindaci, e l’introduzione degli indicatori relativi alla gestione della malattia Covid 19.

Regioni virtuose, la Provincia Autonoma di Bolzano, quella di Trento, l’Emilia Romagna, la Lombardia, la Toscana e il Veneto, con una Performance valutata tra il 48% ed il 61% del massimo ottenibile, la Calabria si conferma fanalino di coda.