GENERALITA’

L’ARIS, (Associazione Religiosa Istituti Socio-sanitari), è attiva in ambito nazionale da oltre cinquant’anni e rappresenta una realtà di Istituzioni particolarmente vasta e complessa, sia per le finalità che per l’eterogeneità delle attività. E’ costituita da strutture sanitarie e socio-sanitarie che raggruppano le seguenti sezioni:

n. 26       Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico
n. 17       Ospedali classificati
n. 7         Presidi
n. 38       Case di cura
n. 114     Centri di riabilitazione
n. 32       Residenze sanitarie assistenziali ed ex-istituti psichiatrici
n. 5         Ex Federati

I valori, le finalità e gli strumenti di azione della vita associativa sono definiti dalle norme statutarie, che sono state recentemente aggiornate ed approvate dalla Conferenza Episcopale Italiana per recepire le nuove istanze associative ed adeguare le strutture alle nuove realtà delle Regioni.


LE STRUTTURE E I DATI DELL’ATTIVITA’

Le strutture aderenti all’Associazione, rappresentano una rilevante componente del mix pubblico-privato, operante senza fine di lucro, con un’offerta globale di assistenza socio-sanitaria sul territorio nazionale di circa 26.000 posti-letto di cui 15000 circa dell’area ospedaliera (istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, ospedali classificati, presidi e case di cura) e di circa 11.000 posti-letto dell’area extraospedaliera (centri di riabilitazione, residenze sanitarie assistenziali, altre strutture). Circa 10.000 sono inoltre gli assistiti dell’area semiresidenziale ed ambulatoriale in carico ai centri di riabilitazione ed alle residenze sanitarie assistenziali.

 

La dotazione di personale operante nelle strutture ARIS è costituita complessivamente da 50.549 unità così suddivisa:

 

 Medici dell’ospedalità classificata n° 3.917

 

  • Medici delle altre strutture n° 1.881
  • Operatori del comparto (di tutte le Strutture) n° 44.751

Alla somma complessiva del personale operante presso le Istituzioni dell’ARIS di 50.549 unità, va aggiunta quella degli Ex Federati.