INSIDE GEMELLI, questo il titolo della docuserie in 9 puntate, da 25 minuti ciascuna, diretta da Davide Comelli e prodotta da Lotus Production, una società Leone Film Group, in collaborazione con Rai Cinema. Si tratta di una serie televisiva che documenta storie vere di percorsi di cura al Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS di Roma, e che sarà disponibile su RaiPlay a partire dal 15 giugno. Tratterà di storie di persone che, per il manifestarsi di una malattia, hanno dovuto modificare la loro vita ed essere ricoverate nell’ospedale romano, o comunque frequentarlo per periodi più o meno prolungati.

Testimonianze in presa diretta dei pazienti, delle loro famiglie e delle figure professionali che li hanno curati o che li stanno curando. Le fasi più delicate di questi percorsi di cura vengono, infatti, raccontate in tempo reale.

Si colgono così l’impatto emotivo dei momenti più difficili per le persone e le famiglie e l’importanza che ha, proprio in questi momenti, la qualità del rapporto con i medici e le altre figure professionali. Sono storie di donne e uomini, bambini e anziani che si curano al Policlinico Gemelli per malattie più o meno gravi. Malattie in alcuni casi risolvibili con interventi chirurgici, in altri progressive, in altri ancora destinate a durare tutta la vita.

La natura e le cause di queste malattie, le possibilità di diagnosi e di terapia e il loro impatto sullo stato psicofisico delle persone vengono spiegate allo spettatore dai medici e dalle figure professionali che le hanno in cura. Attraverso la serie lo spettatore impara a conoscere il Policlinico,  e così l’ospedale, da luogo misterioso e minaccioso, come è nell’immaginario di molti, diventa casa di accoglienza e cura. Le testimonianze delle persone malate che vengono presentate sono in gran parte storie di coraggio, speranza e fiducia nell’operato dei medici.