Alla SIE (Società Italiana di Endocrinologia) porte aperte per gli endocrinologi non iscritti. Con la nuova qualifica di socio affiliato potranno accedere gratuitamente alla Società gli specialisti impegnati sul campo, basterà la presentazione di una domanda sul sito SIE (www.sie.it) e l’invio di un breve curriculum.

”Almeno 6-7 mila endocrinologi lavorano sul territorio senza essere iscritti ad alcuna società scientifica – spiega Andrea Lenzi, Presidente SIE – e restano così tagliati fuori dall’innovazione e dalle conoscenze. Con questa iniziativa vogliamo raggiungere tutti i colleghi e gli operatori di area sanitaria creando un modello di società scientifica aperta. Non più una turris eburnea per soli super-ricercatori, ma una struttura che mette a disposizione tutta la sua capacità scientifica e le risorse formative e di aggiornamento presenti sul sito”.

“Aprire le porte della Società scientifica – continua – significa far circolare idee e progresso a favore degli endocrinologi e dei pazienti”.

Gli affiliati SIE riceveranno i notiziari SIE, potranno accedere a tutte le attività formativo-educazionali collegate a sito web, comprese quelle presenti nella sezione riservata ai soci ordinati, e potranno usufruire di sconti per l’iscrizione ai congressi nazionali e regionali.