Il sangue ci connette tutti’, è il tema della giornata mondiale del donatore di sangue, promossa dall’OMS, così formulato per mettere in evidenza il legame comune che tutte le persone condividono con il sangue. “Donazioni volontarie e non retribuite – è l’obiettivo indicato da una nota con la quale l’organizzazione lancia la Giornata mondiale della donazione di sangue 2016  - devono essere aumentate rapidamente in più della metà dei paesi del mondo, al fine di garantire una fornitura affidabile di sangue sicuro per i pazienti le cui vite dipendono da questo”. Lo slogan, "Condividere la vita, donare il sangue", in effetti richiama l'attenzione “sul ruolo che i sistemi di donazione volontaria giocano per in incoraggiare le persone a prendersi cura gli uni degli altri e promuovere la coesione della comunità”.