Il Sert di Siracusa e la Farmaceutica territoriale dell’Asp di Siracusa sensibilizzano i medici di medicina generale e i farmacisti sulle prescrizioni ripetute di Rivotril (clonazepam) per l’uso diversivo rispetto al corretto impiego. “Come già rilevato a Catania e a Bologna da dove è partita l’allerta – spiegano il direttore dell’Area Dipendenze Patologiche Roberto Cafiso e il direttore della Farmaceutica Territoriale Giuseppe Caruso – il Rivotril viene utilizzato come sostanza d’abuso essendo la benzodiazepina con la più lunga emivita, 36 ore, che può predisporre al viraggio verso gli oppiacei e che se utilizzata unitamente all’alcol può causare inibizione del centro del respiro, con eventuale arresto cardiorespiratorio. Si tratta di un farmaco utilizzato purtroppo tra gli extracomunitari, sembra che arrivi attraverso sbarchi clandestini, e dai tossicodipendenti abituali perché mutuabile, essendo l’unica benzodiazepina di fascia A cioè esente da ticket”.

Documentazione

“Gustare la vita, curare le relazioni”: XXII Convegno Nazionale di Pastorale della Salute

Si svolgerà in due sessioni il prossimo Convegno Nazionale di Pastorale della salute organizzato on line dall’Ufficio Nazionale della CEI per la Pastorale della Salute. Dal 3 al 10 maggio si svolgeranno 14 sessioni tematiche, dall’11 al 13 maggio tre sessioni plenarie.

Scarica il programma