Sono tre le proroghe di interesse sanitario contenute nel decreto Milleproroghe, varato recentemente dal Consiglio dei Ministri.
La revisione della governance farmaceutica slitta al 31 dicembre 2017. Rinvio di un anno (1 gennaio 2018) anche per il nuovo sistema di remunerazione della filiera distributiva del farmaco, cosí come ci sono altri 12 mesi di tempo per indire (31 dicembre 2017) e  24 per concludere (31 dicembre 2018) i concorsi straordinari per il personale medico, tecnico-professionale e infermieristico. Ancora un anno per la stipula dei nuovi contratti di lavoro flessibili consentiti in ambito del SSN (31 ottobre 2017).