Cecità da uso eccessivo dello smartphone, cleptomania temporanea per un intervento al cervello, buco all’esofago per assunzione di peperoncino killer: questi tra i casi più insoliti del 2016 descritti da riviste scientifiche e raccolti dal sito Livescience.

E ancora, allucinazioni da glutine per una donna affetta da celiachia, sintomi che scompaiono e riappaiono a seconda del consumo o meno di alimenti contenenti questa miscela proteica. Soprannominato Sindrome da Raperonzolo il disturbo di una paziente dal cui stomaco è stata estratta una palla di capelli di 15 centimetri, mentre in Australia, il morso di un serpente ha causato ad un uomo la perdita dell’olfatto per oltre un anno.

“Patologiche stranezze” anche in Italia, dove, per la prima volta in Europa, una donna è stata uccisa da un Ragno Eremita.