Strumenti innovativi per la prevenzione e il supporto alla lettura, alla scrittura e allo studio per i bambini con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) sono stati presentati a genitori e insegnati, presso l’IRCCS E. Medea. Le nuove tecnologie e metodologie sono state recentemente illustrate nel corso di un convegno a Bosisio Parini, organizzato dall’IRCCS E.Medea – Associazione La Nostra Famiglia e dai Lions.

Grazie agli studi effettuati, è possibile cogliere segnali sempre più precoci riguardo alla presenza di fattori che aumentano il rischio di sviluppare DSA, fattori che, proprio in virtù delle forti caratteristiche individuali, è necessario saper cogliere più tempestivamente e con maggior precisione possibile. Una sfida che ha visto lavorare fianco a fianco ricercatori e clinici, in particolare in un progetto di ricerca in corso che studia gli effetti sullo sviluppo linguistico di bambini di pochi mesi di una serie di esercizi di tipo ritmico-musicale effettuati insieme ai genitori. Dai ricercatori e dai bioingegneri dell’IRCCS è stato inoltre sviluppato un piccolo Tablet (Tapping Tablet) che permette di effettuare delle prove di tapping (sequenze di battute ritmiche delle mani e delle dita) in risposta a stimoli musicali o linguistici. Lo strumento è stato validato con i bambini delle scuola primaria e secondaria ed è in corso di adattamento per i bambini della Scuola dell’Infanzia.

“Una volta validato, lo strumento dovrebbe permettere di individuare le situazioni a rischio per Disturbi del Linguaggio - sottolineano gli esperti del Medea - per le quali potranno essere proposti percorsi di potenziamento presso le scuole dell’infanzia”.

Per i bambini più grandi sono stati messi a punto programmi di intervento e potenziamento (Tachidino), basati su piattaforme online e monitorati a distanza da operatori specializzati, e strumenti di supporto alla lettura e allo studio (servizio gratuito fornito da Seleggo - I Lions italiani per la dislessia), che consentono di mettere a disposizione degli studenti i testi scolastici scritti con caratteristiche visive (font, grandezze, spaziature ecc.) appositamente selezionate e i file audio corrispondenti.

Aggiornamento Convenzioni