“La famiglia in un’epoca di transizione. Le risposte”, è il titolo del convegno in programma il prossimo 12 aprile in Contrada Bagno, presso l’Associazione Casa Famiglia Rosetta.

Esperti del settore, anche se in abiti diversi, si confronteranno su un tema impegnativo e sempre attuale come quello della famiglia, ribadendo la centralità del ruolo che essa ricopre nella società.

L’incontro è diviso in due parti: la prima vedrà gli interventi di don Vincenzo Sorce, Fondatore e Presidente dell’Associazione Casa Famiglia Rosetta, di Mariella Ippolito, Assessore Regionale della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, e di Umberto Nizzoli, supervisore scientifico dell’Associazione. La seconda parte sarà dedicata a sei laboratori tematici, ai quali sarà possibile iscriversi prima dell’inizio effettivo del convegno.

I laboratori sono i seguenti:
1) Il lavoro di rete per la famiglia, diretto Carlo Campione, Assessore alle politiche sociali, del Comune di Caltanissetta; 2) I servizi per i minori e la famiglia, diretto da Pietro Andrea Cavaleri, psicologo e psicoterapeuta dell’Associazione; 3) Il ruolo della scuola in rapporto con la famiglia, diretto da Giovanni Bevilacqua, Preside del Centro Provinciale d’Istruzione degli Adulti (C.P.I.A.) di Caltanissetta; 4) La famiglia e i servizi sanitari, diretto da Marcella Santino, Direttore Sanitario ASP2 di Caltanissetta; 5) Prepararsi a essere famiglia, l’informazione e la formazione per una procreazione responsabile, diretto da Giovanna Garofalo, responsabile Centro di genetica medica dell’Associazione “Casa Famiglia Rosetta”; 6) La famiglia e la prevenzione delle dipendenze patologiche, diretto da Angela Sardo, direttrice della Comunità “Terra Promessa”- ACFR.

Aggiornamento Convenzioni

Documentazione