Gli italiani considerano la salute un proprio bene, sicuramente il migliore che hanno, e sempre di più credono di doverci pensare da soli. Non è colpa del sistema sanitario pubblico, è uno dei migliori, ma ognuno di noi vuole qualcosa di personale legato ai suoi problemi e alle sue paure. Così si sceglie di mettersi sul mercato e pagare, invece di essere dipendenti da qualcuno altro". Lo ha spiegato all'AdnKronos Salute Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis, tra i relatori del convegno 'Welfare Day 2018' .

"Nella sanità vogliamo le prestazioni migliori e subito e per averle le paghiamo - riflette De Rita - Ci sono bisogni diversi a cui oggi gli italiani chiedono delle risposte. Se il Ssn non le offre, si sceglie il mercato e il privato".

Aggiornamento Convenzioni

Documentazione