Monsignor Nunzio Galantino è il nuovo presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (Apsa), l’organo vaticano con competenze sulla gestione del patrimonio economico della Sede Apostolica.

Il Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, nonchè vescovo emerito di Cassano allo Jonio, succede al cardinale Domenico Calcagno, che ha rinunciato all’incarico per raggiunti limiti di età.

A Monsignor Galantino vanno, da parte dell’Aris, le felicitazioni e gli auguri per il nuovo, delicato compito.