Il prossimo 6 maggio verrà presentato a Roma, presso la sede del ministero della Salute, in Lungotevere Ripa, il “Rapporto sulla salute dei rifugiati e dei migranti nella regione europea dell’OMS”.

Primo nel suo genere, il documento, che vede la collaborazione del ministero della Salute italiano, dell’INMP (Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e il contrasto delle malattie della povertà) e dell’OMS, fornisce un quadro sulla salute dei rifugiati e dei migranti e delle relative risposte al fenomeno da parte dei sistemi sanitari.

Il rapporto, prodotto dal “Migration and Health Program” dell'OMS, con il contributo scientifico e il supporto finanziario dell'INMP, è stato presentato per la prima volta a gennaio 2019 a Ginevra,

presso la sede dell'OMS.

All’incontro interverranno il ministro della Salute Giulia Grillo, il Direttore Generale dell’INMP Concetta Mirisola e Santino Severoni, Direttore ad interim di OMS Euro per i sistemi sanitari e Coordinatore sanitario per la salute pubblica e la migrazione.