Modificare i tetti di spesa per acquisti da privato introdotti dalla Legge Balduzzi. È quanto propongono le Regioni al Governo per risolvere la questione del contratto della sanità privata. Una partita che per gli Enti locali vale circa 150 mln (dato che hanno manifestato la volontà di accollarsi il 50% del totale) e che propongono di risolvere aumentando il budget delle prestazioni fino al 50% dei costi del rinnovo contrattuale. In ogni caso ciascuna Regione si farà carico di individuare le modalità attraverso le quali assicurare il contributo per il proprio territorio.