“Garantire la sicurezza di chi viene curato e di chi cura, è una priorità a cui lavoriamo tutti i giorni investendo sulla ricerca e sulla formazione per rafforzare il nostro Servizio Sanitario Nazionale e tutelare al meglio la salute di tutti i cittadini”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, in occasione della Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita.

“Dobbiamo fare sempre di più e sempre meglio – ha continuato - anche per questo oggi si celebra la Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita. È un importante momento di studio e confronto tra istituzioni, enti locali e rappresentanti del mondo scientifico e delle professioni. Questa sera verranno illuminati di arancione numerosi monumenti in tutta Italia”.