Sarà Monsignor Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, a dirigere la commissione voluta dal ministro della Salute, Roberto Speranza, per la riforma delle RSA.

Alla commissione il compito di esaminare le proposte che dovrebbero portare aria nuova nella organizzazione delle Residenze Sanitarie Assistenziali, e non solo per ciò che riguarda i requisiti di accreditamento.

“La Commissione rappresenta un prezioso strumento inteso a favorire una transizione dalla residenzialità ad una efficace presenza sul territorio attraverso l’assistenza domiciliare, il sostegno alle famiglie e la telemedicina – ha dichiarato mons. Paglia - L’auspicio è che l’Italia, paese tra i più longevi ed anziani del mondo, possa mostrare un nuovo modello di assistenza sanitaria e sociale che aiuti gli anziani a vivere nelle loro case, nel loro habitat, nel tessuto famigliare e sociale”.