In vista del traguardo la legge sul contenzioso medico legale e potenzia la gestione del rischio clinico nelle strutture sanitarie.  Martedì 28 riprendono infatti le votazioni a Montecitorio interrotte dopo l'approvazione dell'articolo 5. La linea è quella del sì senza emendamenti per evitare un nuovo passaggio al Senato. Sempre alla Camera, ma alla Commissione Affari Sociali, è invece atteso il sì finale al ddl sul testamento biologico prima del passaggio in Aula.