La presa in carico del bambino affetto da Paralisi Cerebrale Infantile (PCI) e il supporto alla sua famiglia rappresentano i temi cardine del Corso di Formazione “La Paralisi cerebrale infantile: il progetto terapeutico e la famiglia”, organizzato il 21 e il 22 aprile a Caltanissetta, presso la Sala Formazione Villaggio “Santa Maria dei Poveri”, dall’Associazione Casa Famiglia Rosetta Onlus e dalla Fondazione Alessia Istituto Euromediterraneo.

Esperti del settore interverranno per evidenziare come un programma di trattamento riabilitativo non possa prescindere da una particolare attenzione verso la vita sociale del soggetto, dalla costruzione di corrette modalità comunicative, e quindi dalle relazioni che si intessono anche a livello familiare. Approfondire questi aspetti è indispensabile nel processo di cura del paziente affetto da PCI.

Destinato a medici, psicologici, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, infermieri, assistenti sociali, il corso è a numero chiuso, con un massimo di 50 partecipanti.

Previsto il rilascio di crediti ECM.

Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi a:

Casa Famiglia Rosetta Onlus

Tel: 345 0067017       0934 508018

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.