L’Istituto Superiore di Sanità compie 83 anni. Tre giorni di celebrazioni accompagneranno questo traguardo raggiunto dal più grande Istituto di Sanità pubblica presente in Europa.
Le collaborazioni nazionali con i principali partner scientifici italiani, e le collaborazioni con le maggiori agenzie internazionali sono i temi in programma rispettivamente nella prima e nella seconda giornata. Il 21 aprile i festeggiamenti si concluderanno con la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che inaugurerà il nuovo Museo dell’ISS, il primo in Italia interamente dedicato ai temi della sanità pubblica.
“Abbiamo voluto festeggiare questo anniversario anche perché cade al termine di un processo di riorganizzazione che ci fa guardare al futuro – ha dichiarato Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità – l’abbiamo fatto perché vogliamo che tradizione e innovazione siano due elementi inscindibili dell’identità di questo istituto che nasce con una vocazione alla tutela della salute pubblica che abbiamo confermato e sottolineato nell’attuale riorganizzazione”.