Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha rivendicato  i successi della sanità italiana nel suo intervento all’Assemblea mondiale della sanità in corso a Ginevra. E lo ha  fatto  ricordando gli sforzi costanti per aggiornare le nostre strategie di intervento a fronte dei cambiamenti demografici ed epidemiologici. Tra gli obiettivi di eccellenza citati il piano di eradicazione dell’epatite C e il piano nazionale vaccini. Dopo 14 anni l'Italia torna nell'Executive Board dell'Oms.