Il Don Calabria continua a crescere. Quinta struttura ospedaliera del Veneto per attrattività, e principale struttura ARIS della Regione, l’ospedale classificato, fondato a Negrar da don Giovanni Calabria continua ad espandersi anche da un punto di vista strutturale.

Lo scorso 5 ottobre, infatti, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha posato la prima pietra della nuova ala prevista per questo importante presidio ospedaliero.

Si tratta del primo mattone della palazzina di accesso alla “Cittadella della Carità”, il primo step di un progetto di riqualificazione dell’intero ospedale, che ha come obbiettivo un adeguamento anche strutturale e funzionale allo sviluppo medico-scientifico e tecnologico che il nosocomio ha vissuto negli ultimi anni.