Sarà celebrata al Santuario del beato don Carlo Gnocchi, presso il Centro IRCCS “S. Maria Nascente” di Milano, la Santa Messa in occasione del nono anniversario di beatificazione di don Carlo. Alla funzione, in programma il prossimo 25 ottobre alla 10.30, parteciperanno gli operatori dell’IRCCS, con i ragazzi ospiti e i loro genitori.

La celebrazione sarà presieduta da Sua Eminenza il Cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente emerito del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, e concelebrata dal presidente della Fondazione Don Gnocchi, don Vincenzo Barbante, dal presidente onorario monsignor Angelo Bazzari, e dal rettore del Santuario, don Maurizio Rivolta. Nell’occasione sarà ricordato San Paolo VI, Giovanni Battista Montini, per l’amicizia e la fraterna attenzione che ha sempre avuto per don Carlo Gnocchi. Legame profondo tra questi due giganti della fede, che viene raccontato in un nuovo libro: “Un amico. Don Carlo Gnocchi e Giovanni Battista Montini”, uscito nelle scorse settimane a cura di padre Leonardo Sapienza (Edizioni VivereIn). 

Nel testo viene raccontata l’amicizia che legava don Gnocchi a Paolo VI, fin dai tempi del servizio dell’allora Cardinale Montini prima in Segreteria di Stato, e poi come Arcivescovo di Milano. Un legame saldo, animato da una spiritualità tutta lombarda e ambrosiana, e da una carità profonda, che spinse Don Carlo a scrivere nel suo testamento: “... mi sia concesso esprimere a S. E. Montini l’omaggio della mia profonda gratitudine”.