Straordinario regalo di un grande amico della Fondazione Don Gnocchi. Giovedì 28 febbraio prossimo, 63esimo anniversario della scomparsa di don Carlo, il maestro Salvatore Accardo, violinista di fama mondiale - accompagnato da Laura Gorna e Maria Grazia Bellocchio - offrirà alla Fondazione e dedicherà alla memoria di don Gnocchi, nel decennale della sua beatificazione, un emozionante omaggio musicale nella suggestiva cornice del santuario di Milano intitolato all'indimenticato "padre dei mutilatini" (via Capecelatro 66, inizio ore 18).
Il programma prevede musiche di Mozart, Brahms, Saint Saens e Sarasate.

L'accesso al santuario sarà possibile esclusivamente previa prenotazione e accredito (e fino ad esaurimento posti) ai numeri 02 40308226-8327, o agli indirizzi mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Il presidente e il direttore generale della Fondazione hanno espresso enorme riconoscenza al maestro Accardo per l'eccezionale evento, che impreziosce una tra le giornate dell'anno più significative per la "baracca" di don Carlo.
L'anniversario della scomparsa di don Carlo sarà inoltre ricordato nella mattinata del 28 febbraio, alle ore 10.30, con una solenne S. Messa presieduta nello stesso santuario dal cardinale Severino Poletto, arcivescovo emerito di Torino, concelebrata dal presidente della Fondazione Don Gnocchi don Vincenzo Barbante e dal rettore del santuario don Maurizio Rivolta.