Torna “Cinema in Ospedale”, una iniziativa che trasforma il Centro Congressi della Fondazione Santa Lucia di Roma in una sala cinematografica ad accesso gratuito per i pazienti, gli operatori e i loro familiari. Tre le pellicole, in programma nell’ultimo weekend di marzo, messe a disposizione da Medusa Film. Le proiezioni saranno visibili anche attraverso i monitor nelle stanze di degenza (canale 18).

Il primo Ciack venerdì 29 marzo, alle ore 15.30 con "Amici come Prima" che ripropone la coppia Massimo Boldi e Christian De Sica in una commedia che porta in dote il loro sodalizio ventennale e il consolidato contrasto fra la milanesità dell'uno e la romanità dell'altro.

Si prosegue sabato 30 marzo, alle ore 15.30 con "Se son Rose...". Un film diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni, con Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino e Claudia Pandolfi.

Il protagonista, Leonardo, è un giornalista web che si occupa di tecnologia e innovazione. La figlia, frutto di un matrimonio naufragato, ha un'idea per risolvere la vita da single del padre, che non accetta più di vedere vittima di un infantilismo regressivo. Sarà un sms a tutte le sue ex a mettere in moto la commedia.

Chiude la programmazione di "Cinema in Ospedale" il film "L'agenzia dei Bugiardi" domenica 31 marzo, alle ore 15.30. Una commedia con Giampaolo Morelli, Massimo Ghini e Alessandra Mastronardi e la regia di Volfango De Biasi. Protagonisti della storia il seducente Fred, l'esperto di tecnologia Diego e l'apprendista narcolettico Paolo. Sono loro i componenti di una diabolica e geniale agenzia che fornisce alibi ai propri clienti e il cui motto è “Meglio una bella bugia che una brutta verità”. Ma si sa, le bugie hanno le gambe corte, e così inizia per Fred e i suoi amici una complicata avventura.