“Rallentare la Sla con l’elettroceutica” è il tema di una giornata di studio  organizzata a Roma dall’Università Campus Bio medico e dall’IRCCS Auxologico per presentare l’ avvio della sperimentazione della nuova terapia domiciliare non farmacologica finanziata da Fondazione Nicola Irti e condotta dai due Istituti. Sono intervenuti il prof . Vincenzo Silani dell’ Istituto Auxologico Italiano e docente all’ Università degli Studi di Milano, il quale svoilgerà una relazione sul tema “ La Sclerosi Laterale Amiotrofica alla ricerca di una cura”, e il prof. Vincenzo Di Lazzaro, docente all’ Università Campus Bio-Medico di Roma, il quale tratterà il tema La stimolazione magnetica per il trattamento della Sclerosi Laterale Amiotrofica