Una giornata di festa per tutta la comunità dei Silenziosi Operai della Croce.

Domenica 29 settembre, nel Santuario della Beata Vergine del Trompone di Moncrivello, Vercelli, due figli spirituali del beato Luigi Novarese hanno ricevuto l’ordinazione diaconale per l’imposizione delle mani dell’arcivescovo di Vercelli, monsignor Marco Arnolfo.

Si tratta di Marcellin Am-Agboudiguida Akonsena, nato nel 1986 e Michel Kossi Mawuegna Fayosseh, classe 1982, entrambi del Togo, stato dell’Africa centro occidentale, consacrati tra i Silenziosi Operai della Croce.

Le carrozzelle degli ammalai nelle prime file come voleva il beato Novarese, il santuario gremito di fedeli e una ventina di sacerdoti hanno fatto da sfondo all’intensa celebrazione.