Mercoledì 25 novembre dovrebbe avere il via libera da una seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni il riparto dei 110 miliardi del Fondo sanitario 2015. I governatori sono orientati a trovare velocemente una intesa, sia perché in queste settimane ha lavorato sodo la Commissione sanità della Conferenza, sia perché, per ragioni di bilancio, è necessario per le Regioni incamerare quanto prima i fondi. Per il 26 novembre i governatori contano di avere l'ok definitivo in Stato Regioni.