Una divertente parodia in vernacolo de la “Traviata” sarà l’evento solidale che il Lions Club Pisa Certosa e la Fondazione Stella Maris presentano a Pisa in occasione del Natale. Lo spettacolo andrà in scena il prossimo 5 dicembre al teatro Verdi di Pisa. I proventi dell’iniziativa benefica saranno devoluti per la realizzazione della “Smart Room”, un progetto innovativo a favore dei bambini, che verrà realizzato nella nella sede di Calambrone dello Stella Maris. Si tratta di una sala di attesa sensoriale capace di combinare i più elevati standard di accoglienza con la possibilità di “osservare” i piccoli pazienti durante il gioco, così da raccogliere dati utili al loro benessere e alla loro cura. Gli specialisti della Stella Maris hanno infatti compreso che “registrando” il bimbo in questa sua attività spontanea espressa nella vita quotidiana è possibile avere dati cruciali per la diagnosi e la messa a punto di un percorso personalizzato di cura e riabilitazione. Il know-how tecnologico sviluppato dagli specialisti di Stella Maris, sarà declinato in modo interattivo e multimediale per l’attesa del piccolo paziente, introducendo così un nuovo approccio nella relazione dello spazio ospedaliero con i suoi ospiti.

Lo spettacolo verrà allestito e messo in scena dal Crocchio Goliardi Spensierati per la regia di Giuseppe Raimo.