Rinviato a data da destinarsi il Capodarco l’Altro Festival, che si sarebbe dovuto svolgere dal 24 al 27 giugno 2020, e il premio L’anello debole, assegnato nell’ambito della manifestazione.

“Ad oggi – fanno sapere dalla struttura -  non ci sono, purtroppo, i tempi e le condizioni per garantirne l’organizzazione e rispettare la tranquillità di chi ci lavora e delle istituzioni ed enti che ogni anno lo sostengono”.

Siamo “distanti”, responsabilmente, così come ci chiede questo difficile momento – continua la nota - ma pensiamo e lavoriamo uniti per una edizione rinnovata del Festival e del Premio, appena sarà possibile. Il bando del premio L’anello debole resta, dunque, aperto fino alla data del 30 marzo 2020, nell’attesa di poter comunicare nuovi aggiornamenti”.

 “Non ci fermiamo – commenta don Vinicio Albanesi presidente della Comunità di Capodarco – ma oggi prevale la vicinanza a chi è in prima linea in tanti e diversi ambiti contro questa emergenza, il nostro lavoro quotidiano accanto a chi ha più bisogno e il rispetto di chi perde gli affetti più cari, in solitudine. Lavoriamo oggi, per poter essere pronti nei giorni della ripresa con fiducia e speranza”.