All’Oasi di Troina è stato destinato una notevole quantità di materiale sanitario, in particolare si tratta di dispositivi di protezione individuale .per  fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19.  Si tratta di una prima tranche di aiuti materiali destinati dalla Regione a seguito dell’enorme arrivo a Palermo del primo carico di dispositivi di sicurezza sanitari giunti dalla Cina e acquistasti in autonomia dalla Regione Siciliana. Nel dettaglio si tratta di 4 mila mascherine FFP2, 50 mila e 600 mascherine chirurgiche, 900 Occhiali, 350 Tute, 32 mila e 500 guanti in nitrile, 45 mila guanti in lattex, 250 tamponi, 900 copriscarpe e 14 mila cuffie.

Un aiuto concreto e che contribuisce a dare sicurezza, in termini di DPI, all’Istituto, che in questi giorni ha comunque continuato a dare  assistenza ai  pazienti e a garantire la necessaria sicurezza al  personale. La Presidenza dell’IRCCS non ha mancato di ringraziare il Presidente della Regione  Musumeci e l’assessore alla Salute Razza che continuano ad avere attenzione costante nei confronti dell’ Istituto.