Con una nuova sede di oltre 6.000 mq a Meda, l’Auxologico amplia la propria offerta sanitaria sul territorio.

Il centro, inaugurato recentemente, andrà ad aggiungersi alle altre 14 sedi di Auxologico, in Lombardia e Piemonte, accrescendo le prestazioni sanitarie offerte (nel 2019, oltre 1,8 milioni di prestazioni) il personale impiegato (2.500 persone).

Il nuovo polo si colloca in un'area centrale del Comune di Meda, in prossimità della stazione ferroviaria di Trenord, con un progetto concordato con l’Amministrazione comunale di Meda e realizzato con oneri di Auxologico.

I cittadini avranno così la possibilità di accedere a qualificati servizi specialistici, ma anche di fruire di nuovi parcheggi pubblici, di parcheggi riservati per i pazienti di Auxologico, di un parco urbano e di un nuovo collegamento ciclo pedonale.

Il Nuovo Auxologico Meda è infatti un edificio ecosostenibile che comprende 36 ambulatori dedicati a prevenzione, diagnostica e cura, 85 parcheggi, 4000 mq di aree verdi e percorsi pedonali.

L’offerta sanitaria comprende:

un poliambulatorio (cardiologia, endocrinologia, neurologia, oculistica, urologia, chirurgia, ginecologia e molte altre specialità);

un punto prelievi connesso al Laboratorio Analisi Cliniche di Auxologico;

un servizio di Diagnostica per Immagini;

un servizio Check-up.

Il nuovo poliambulatorio coniuga l’utilizzo di tecnologie avanzate per la diagnostica e la clinica alla piacevolezza e alla modernità degli spazi di attesa, l’efficienza dei servizi di prenotazione e accettazione alla professionalità del personale di accoglienza e sanitario. Una nuova concezione di “luogo della salute” pensata mettendo al centro la persona e i suoi bisogni.