Il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo, associato Aris, è la prima impresa italiana del Terzo Settore premiata  dal Presidente del Consiglio Conte durante la presentazione del rapporto Welfare Index PMI organizzato da Confindustria Italia, Confartigianato, Confcommercio, Confagricoltura e Confprofessioni e promosso da Generali. Welfare aziendale e risultati di bilancio, sono stati questi gli indicatori per selezionare in tutto 78 imprese italiane in varie categorie, con il welfare aziendale in prima linea come una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese.

L’emergenza Covid ha impresso un salto di qualità al welfare aziendale: per la prima volta le imprese attive superano il 50%, il 79% ha confermato le iniziative di welfare in corso e il 28% ne ha introdotte di nuove o potenziato quelle esistenti. Nel contesto Covid-19, le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all’emergenza e sono state punto di riferimento per la comunità. "Storie straordinarie di imprese - ha detto Conte - che hanno messo salute e sicurezza al centro degli obiettivi aziendali e hanno accresciuto il loro impegno anche in assistenza, formazione, conciliazione vita lavoro. Dai tamponi, ai test sierologici, alle iniziative aperte a tutto il territorio e di sostegno al sistema sanitario nazionale, ai quali si sono aggiunti progetti di formazione a distanza, integrazione al 100% del reddito dei dipendenti in cassa integrazione e nuove modalità di lavoro. Le imprese sono state il punto di riferimento immediato per i dipendenti, le loro famiglie e le comunità. Si tratta delle realtà caratterizzate dal sistema di welfare più ampio (per numero di aree attivate) e che si contraddistinguono per numerosità e intensità delle iniziative, grado di coinvolgimento dei lavoratori e impegno economico e organizzativo nel welfare aziendale".  In particolare quest’anno le Welfare Champions hanno dimostrato grande capacità di reazione e resilienza all’impatto della crisi Covid. "Sanità, sicurezza, assistenza, formazione, conciliazione vita- lavoro si confermano le aree di maggiore intervento - ha dichiarato il presidente di Sisifo Mimmo Arena - Il welfare aziendale, che ormai da noi in azienda è stato assimilato come vero e naturale sentiment, fa crescere l’impresa in termini di produttività e occupazione e questo Sisifo lo ha compreso”. Il Consorzio Sisifo, opera in Sicilia  e si occupa di servizi sanitari a domicilio, residenze sanitarie assistite ( Rsa), ma anche di asili nido”.