“Dall’individuo alla relazione: la centralità della persona nella relazione d’aiuto e nei processi quotidiani di cura” è il titolo dell’evento che Casa Rosetta ha organizzato per il prossimo 25 giugno presso l’atrio della biblioteca comunale Scarabelli a Caltanissetta. L’incontro è stato predisposto in occasione della Giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, in programma il prossimo 26 giugno, con il tema "Condividi fatti sulla droga, salva vite" (“Share Facts On Drugs, Save Lives”).

Gli ospiti delle comunità terapeutiche di Casa Rosetta porteranno in scena monologhi e brani teatrali, insieme a musicisti e ad altri artisti.

“L’evento – sottolinea il presidente di Casa rosetta, Giorgio De Cristoforo - è naturalmente aperto alla città, nel rispetto delle misure sanitarie vigenti, e vuole contribuire alla sensibilizzazione sui temi delle dipendenze e sui gravi rischi presenti anche nel nostro territorio. Con questo spirito ci rivolgiamo a rappresentanti delle istituzioni, a opinion leader e opinion maker della nostra città, ai cittadini di buona volontà”.

L’iniziativa di Casa Rosetta va oltre la Giornata del 25 giugno, e sarà il tema anche di altre prossime iniziative nel territorio.