In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità (3 dicembre), la Lega del Filo d'Oro accende i riflettori sui diritti delle persone sordocieche nel nostro Paese, rinnovando l'appello a rendere la Legge 107/2010 più attuale, e guarda concretamente al futuro di queste persone lanciando la speciale campagna di raccolta fondi #nataleconilcuore, con testimonial Neri Marcorè, il cui obiettivo principale è il completamento del nuovo Centro Nazionale di Osimo, la "casa per la vita" di chi non vede e non sente.

Un progetto all'avanguardia che, a lavori ultimati, consentirà di ridurre i tempi di attesa per le diagnosi e le cure riabilitative, garantendo un intervento precoce soprattutto ai bambini molto piccoli - offrendo loro le migliori possibilità di recupero – e di accogliere un numero maggiore di persone adulte sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, incrementando i posti per i ricoveri a tempo pieno e per la degenza diurna. Una risposta tangibile fornita ai tanti genitori che si domandano costantemente: cosa succederà a mio figlio quando non ci sarò più? Preoccupazione che dopo la complessa sfida imposta dalla pandemia pesa ancora di più, rimarcando l'urgenza di fornire soluzioni concrete ai bisogni futuri delle persone con gravi disabilità, rendendo evidente quanto il "dopo di noi” sia già prepotentemente presente.

La campagna  #nataleconilcuore si può sostenere fino al 31 dicembre 2021 con una donazione su nataleconilcuore.it o chiamando il numero verde 800989868.