Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ha rinnovato per il triennio 2022/2024 il Comitato Tecnico-Scientifico, il principale strumento per la programmazione e il coordinamento dell’attività di ricerca in "Don Gnocchi".
Il CTS, presieduto dal direttore scientifico, Eugenio Guglielmelli (nella foto), propone gli indirizzi generali per le attività, in funzione dei piani strategici di sviluppo; esprime le proprie valutazioni in merito ai piani di ricerca, verificando la coerenza con gli indirizzi preventivamente individuati e la correlazione con le attività di diagnosi, cura e riabilitazione; valuta i risultati, nell’ottica del costante miglioramento quantitativo e qualitativo delle attività di ricerca.

Questa la composizione del nuovo Comitato Tecnico-Scientifico della Fondazione Don Gnocchi.

Componenti interni
• Eugenio Guglielmelli, direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi, professore ordinario di Bioingegneria Industriale e prorettore alla Ricerca dell'Università Campus Bio-Medico di Roma;
• Sandro Sorbi, direttore scientifico del presidio IRCCS “Don Gnocchi” di Firenze, professore ordinario di Neurologia dell'Università degli Studi di Firenze;
• Mario Clerici, direttore scientifico del presidio IRCCS “S. Maria Nascente” di Milano e direttore del Dipartimento di Fisiopatologia medico-chirurgica e trapianti dell'Università degli Studi di Milano;
• Lorenzo Brambilla, direttore medico e socio-assistenziale della Fondazione Don Gnocchi;
• Jorge Navarro, direttore sanitario (ad interim) del presidio IRCCS "S. Maria Nascente" di Milano;
• Roberto Pupillo, direttore sanitario del presidio IRCCS "Don Gnocchi" di Firenze.

Componenti esterni
• Cristina Becchio, senior researcher ERC, Istituto Italiano di Tecnologia, professore ordinario di Psicologia dell’Università di Torino;
• Maria Chiara Carrozza, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), professore ordinario di Bioingegneria Industriale della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa;
• Francesco Castelli, direttore dell'Unità Operativa di Malattie Infettive alla Clinica di Malattie Infettive e Tropicali dell'Università di Brescia, professore ordinario di Malattie Infettive dell'Università di Brescia;
• Vincenzo Di Lazzaro, preside della facoltà dipartimentale di Medicina e Chirurgia e professore ordinario di Neurologia dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, preside della Società Italiana di Neurologia Clinica (SINC);
• Dario Farina, chair in Neurorehabilitation Engineering dell’Imperial College di Londra (UK);
• Franco Molteni, direttore Gait and Motion Analysis Laboratory all’Ospedale Valduce, direttore del Centro di Riabilitazione "Villa Beretta" di Costamasnaga;
• Ferruccio Resta, rettore del Politecnico di Milano, professore ordinario di Meccanica applicata alle macchine del Politecnico di Milano.
• Maria Grazia Spillantini, professor of Molecular Neurology della Cambridge University (UK).

 

 Auguri di un buon lavoro dall’intera famiglia dell’ARIS