Ampliamento del Centro di Riabilitazione Gli Alberi, dedicato a bambini e ragazzi con disabilità dello sviluppo ospiti della Fondazione Chiossone. Ne ha dato notizia il direttore della Fondazione nel corso di un evento mediatico. Si è trattato di una occasione per riflettere sulle difficoltà degli ultimi due anni di pandemia, ma anche e soprattutto per guardare agli sviluppi futuri del Chiossone e raccontare alla città della rinnovata mission: guardare oltre i limiti della disabilità per rispondere ai bisogni di tutte le persone che si affidano a noi, affrontando uno spettro di fragilità sempre più ampio grazie alla professionalità e alla dedizione dei nostri operatori.  Ad oggi i nostri operatori affiancano 115 bambini e ragazzi - con autismo o altre disabilità dello sviluppo - nei loro percorsi di riabilitazione, con un lavoro di equipe che fornisce supporto a 360° alle famiglie, anche nella delicata e preziosa fase dell'inserimento scolastico. 

Con l'ampliamento degli spazi - tre nuove stanze per la riabilitazione - e del gruppo di operatori del Centro di Riabilitazione, si potrà  arrivare a seguire 190 piccoli utenti, per cercare di rispondere al bisogno di presa in carico di bambini con disabilità espresso con forza da tante famiglie genovesi negli ultimi mesi.