Sono 23 gli ex primari in pensione che si alternano nella sede dell'Auser di Borgamanero, in provincia di Novara, per prendersi cura di chi ha problemi di salute e non ha i mezzi per permettersi visite specialistiche. Nello scorso anno più di 1500 persone hanno usufruito gratuitamente di una visita cardiologica, ortopedica, dermatologica, neurologica, un’ecografia o un ecodoppler.

Il servizio nasce dall'idea di Maria Bonomi, ottantenne, presidente dell'Auser, l'associazione di volontari che si occupa di servizi per la terza età. Oggi l’ambulatorio offre 17 specialità mediche. Coloro che si recano in questi ambulatori, oltre ai sanitari, trovano anche infermieri e centralinisti, tutti volontari. Grazie alle donazioni di alcuni pazienti, è stato inoltre possibile acquistare alcune indispensabili apparecchiature diagnostiche.

Aggiornamento Convenzioni

Documentazione