La regione Lazio metterà gratuitamente a disposizione di pazienti oncologici, con sclerosi multipla o lesione del midollo spinale la cannabis terapeutica. La commercializzazione riguarda solo la Fm 2 prodotta dallo stabilimento Chimico farmaceutico militare di Firenze. Per altre tipologie i pazienti dovranno pagare il preparato, acquistabile, su prescrizione del medico, nelle farmacie convenzionate. Le prescrizioni dovranno essere effettuate con una ricetta medica “non ripetibile”, che contenga per fini statistici alcuni dati anonimi del paziente.