20 posti letto di alta specialità riabilitativa per trattare gravi disabilità in età evolutiva e 2 posti di day hospital riabilitativo neuromotorio. Questo è quanto prevede il presidio sanitario Ospedale pediatrico Bambino Gesù, nella sede di Santa Marinella. Attività specialistiche ambulatoriali previste riguardano: radiodiagnostica, odontoiatria, oftalmologia, cardiologia, pediatria, otorino, ortopedia, anestesiologia e rianimazione, neuropsichiatria infantile, neurologia e patologia clinica. “Con questo decreto – ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti – si completa l’assetto di accreditamento della  sede distaccata dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù che riveste particolare importanza in un quadrante a forte crescita demografica e popolato da giovani coppie. È un segno di attenzione verso una struttura di eccellenza della sanità regionale