Il 4 novembre 2016 le strutture sanitarie private della Regione Campania, scioperano per due diversi motivi: infatti oltre a partecipare all' astensione collettiva (generale e nazionale) proclamata dalla Usi-Ait e dalla Cub, aderiscono anche a quella (settoriale e regionale) indetta dalla Cisl Fp e dalla Uil Fpl. Tale coincidenza tuttavia non comporta ulteriori adempimenti in capo alle strutture, in quanto le procedure per la garanzia dei servizi minimi essenziali sono le medesime per entrambi gli scioperi."