Sarà Castelvetrano la città che quest’anno ospiterà le iniziative delle Associazioni Casa Famiglia Rosetta, Terra Promessa e L’Oasi. Ideati per sensibilizzare il territorio siciliano sulle problematiche di natura sociale e sanitaria, quali abuso di alcool e droghe, disabilità, aids, immigrazione, gioco d’azzardo, e condizioni di disagio in generale, questi appuntamenti, per il 2016, sono previsti dal 18 al 21 marzo, e si articoleranno in più tappe.

Venerdì 18, operatori dei diversi servizi terranno, negli istituti scolastici, incontri sul tema della prevenzione; sabato 19 sarà la volta dei gazebo situati al centro della città per fornire informazioni sulle strutture delle Associazioni; domenica 20 si cercherà di fare il punto sui bisogni del territorio.

L’ultimo giorno, lunedì 21, gli operatori, i volontari e gli assistiti giungeranno a Castelvetrano per dar vita alla “Carovana della Primavera” che percorrerà alcune vie della città, per giungere infine al Teatro Selinus, dove sono previsti gli interventi di personalità politiche e religiose.

A seguire lo spettacolo teatrale “La ballata dell’amore di vetro” curato dalla comunità terapeutica per donne “la Ginestra” di Caltanissetta, e la riflessione e preghiera sul tema “Educare alla misericordia”, ispirata all’Anno Giubilare.